Wednesday, May 27, 2015

Toti-Emiliano, intervista parallela


Il candidato di centrodestra Giovanni Toti (ex direttore di Studio Aperto e di Tg4) forse vincerà in Liguria alle regionali del 31 maggio 2015 grazie alle divisioni del centrosinistra. Il candidato di centrosinistra Michele Emiliano (ex magistrato e sindaco di Bari) vincerà in Puglia grazie alle divisioni del centrodestra.

Due personaggi simmetrici, che quindi meritano un'intervista simultanea con (quasi) le stesse domande.

Oggi, 20 maggio 2015

di Mauro Suttora

Una previsione sul voto: Renzi vincerà 6-1, in tutte le regioni tranne in Veneto?
Toti: «Qui in Liguria avrà una delusione. Merito nostro, e colpa delle divisioni della sinistra».
Emiliano: «Credo di sì, se in Liguria il popolo di sinistra sceglierà il “voto utile” per Paita».

Dopo il 4% a Trento di Forza Italia, ma anche il meno 20% del Pd rispetto alle europee, quanto dureranno Berlusconi e Renzi?
T: «In Trentino Forza Italia paga debolezze che durano da anni. Berlusconi spero duri in politica il più a lungo possibile».
E: «Il primo è durato tantissimo, il secondo è molto ben avviato. Renzi però deve preoccuparsi di più per gli astenuti, rimotivandoli».

Se in Liguria vince Toti ci sarà la scissione a sinistra del Pd?
T: «Non mi riguarda».
E: «No. In Liguria resiste il vecchio Pd industrialista, ma non ha futuro. E le nostre regole permettono di fare un grandissimo casino anche a chi resta dentro».

Di chi è la colpa della divisione della destra in Puglia?
T: «Come in famiglia, quando ci si separa la colpa è un po’ di tutti. Io avevo proposto di candidare in Puglia il nostro eurodeputato più votato [Fitto, ndr], così come abbiamo fatto in Liguria [Toti, ndr]. Ma hanno prevalso interessi personali».
E: «La colpa è mia. Abbiamo un tale vantaggio che a destra non si preoccupano più di vincere. Regolano i loro conti».

Di chi è la colpa della divisione della sinistra in Liguria?
E: «Di un vecchio Pd che non si rassegna. Ma per guarire serve la fisioterapia, anche se è un po’ dolorosa».

Il suo primo atto se vince?
T: «Nominare un commissario straordinario contro il dissesto idrogeologico».
E: «Riunire i migliori studiosi del mondo per combattere la Xylella. Che rischia di propagarsi in tutta Italia e nel Mediterraneo».

Cosa pensa degli “impresentabili” alleati di De Luca in Campania? C’è qualche accusa anche contro Emiliano.
T: «La sinistra ha una doppia morale: quel che serve a loro diventa presentabile. Scaricano le responsabilità dicendo che si tratta di liste collegate, non del Pd. Ma le alleanze si fanno consapevolmente».
E: «Non conosco le cose in Campania. Contro di me, invece, solo balle. Anzi: fuoco amico. Qualcuno a sinistra accusa un candidato Udc, nostro alleato, di essere stato nell’estrema destra un quarto di secolo fa».

Le ruberie non cessano, dall’Expo al Mose, da Mafia Capitale alle Grandi opere: ormai in Italia la corruzione è norma?
T: «Dobbiamo essere durissimi. Ma il primo modo di combatterla è semplificare la selva di leggi dietro cui si nascondono i corrotti».
E: «Certi politici e dirigenti pubblici monetizzano la propria carica. Grande determinazione contro di loro».

Teme Grillo?
T: «Sa raccogliere l’esasperazione, però ha fallito in ogni proposta. Ulula alla luna, ma è velleitario».
E: «Qui in Puglia arriverà secondo, avrà il miglior risultato d’Italia. Ho una vecchia passione per la parte ragionevole e democratica dei 5 stelle».

Se non ci fosse il suo partito, voterebbe Grillo?
T: «Mai».
E: «Sì».

Da governatore, è disposto ad accogliere i migranti? Cosa pensa della Val d’Aosta che ha detto no a 79 “ospiti”?
T: «Hanno fatto bene. Dopo la vittoria ci uniremo a loro e ai sindaci di Lombardia e Veneto, che non ne vogliono neanche uno. Siamo in crisi, i nostri territori non possono sopportare queste sollecitazioni. Renzi risolva il problema a monte, come propone il premier inglese Cameron, senza scaricarlo su di noi».
E: «San Nicola, protettore di Bari, ha la pelle nera. È un dovere accogliere i rifugiati, come ha fatto la mia città nei dieci anni della nostra amministrazione».

Come ridurre le spese sanitarie delle regioni?
T: «Faremo scegliere dirigenti e primari da società di cacciatori di teste, e non dai politici. Potenzieremo l’assistenza domiciliare. Prolungheremo gli orari di ospedali ed esami diagnostici per ridurre le liste d’attesa».
E: «Butteremo fuori i politici. Le nomine le farà un Consiglio superiore della sanità composto dai presidenti degli ordini professionali».

Regioni e Comuni smetteranno di protestare per i tagli imposti dallo Stato centrale, risparmiando invece di scaricarli sui cittadini, con aumenti sull’Irpef regionale?
T: «Abbasserò le aliquote Irpef risparmiando sulle spese. Ma a sua volta lo Stato deve smetterla di tagliare i fondi solo a noi, senza dimagrie anch’esso».
E: «Da sindaco di Bari ho risparmiato 110 milioni in dieci anni. Lo Stato ci ha tagliato il bilancio da 650 milioni annui a 540, ma abbiamo ottenuto l’Oscar per trasparenza e solidità dei conti. Questo è il Sud che funziona».

Continuiamo a cementificare la Liguria, provocando frane, alluvioni e fuga del turismo di qualità verso la Costa Azzurra?
T: «Il dissesto idrogeologico è una priorità assoluta. Bisogna riqualificare le costruzioni, senza tabù né ideologismi».

Vogliamo tagliare gli ulivi malati di Xylella e contagiosi, o basta una sentenza del Tar per bloccare tutto?
E: «Il Tar ha ragione, l’ordinanza del taglio di ulivi centenari era confusa, non c’erano test attendibili».

Ilva: è possibile produrre acciaio in modo pulito, o la chiudiamo con migliaia di disoccupati e aggravio di import di acciaio?
E: «Non so se rispettando le regole si può produrre acciaio senza ammazzare la gente avvelenando gli alimenti: questa è l’imputazione nel processo in corso. Se non si può, con l’aiuto di tutta l’Italia chiuderemo la fabbrica».

Proporrà il reddito di cittadinanza, come Maroni in Lombardia?
T: «No. Bisogna creare occupazione con seri incentivi. La sinistra ha lasciato alla Liguria un 50% di giovani disoccupati».
E: «Sì. Abbiamo già preparato un piano e lo realizzeremo, in cambio di lavori sociali. Che non si potranno rifiutare».
Mauro Suttora

4 comments:

ninest123 said...

replica watches, longchamp, kate spade outlet, oakley sunglasses, burberry, chanel handbags, christian louboutin outlet, polo ralph lauren outlet, cheap oakley sunglasses, nike roshe run, louis vuitton, nike air max, michael kors, nike free, ray ban sunglasses, louis vuitton, louboutin, oakley sunglasses, uggs on sale, jordan shoes, oakley sunglasses, tiffany jewelry, tiffany and co, nike outlet, tory burch outlet, air max, polo ralph lauren outlet, ugg boots, louboutin shoes, louboutin outlet, prada outlet, gucci outlet, louboutin pas cher, sac longchamp, louis vuitton, louis vuitton outlet, replica watches, prada handbags, ray ban sunglasses, ugg boots, nike air max, longchamp outlet, louis vuitton outlet, ralph lauren pas cher, nike free, oakley sunglasses, air jordan pas cher, ray ban sunglasses, longchamp outlet, longchamp pas cher

ninest123 said...

nike free run uk, nike air max, michael kors outlet, vans pas cher, true religion jeans, ugg boots, nike blazer, michael kors, michael kors, michael kors, hogan, michael kors outlet, michael kors outlet, coach outlet, nike air max, converse pas cher, nike air max, ray ban pas cher, new balance pas cher, michael kors, true religion outlet, air force, timberland, sac guess, true religion jeans, hermes, lacoste pas cher, hollister, hollister pas cher, north face, oakley pas cher, mulberry, kate spade handbags, burberry, replica handbags, nike roshe, vanessa bruno, michael kors outlet, lululemon, north face, true religion jeans, ralph lauren uk, burberry outlet online, tn pas cher, abercrombie and fitch, coach outlet, coach purses, ray ban uk, ugg boots, michael kors outlet

ninest123 said...

converse, nike air max, mont blanc, insanity workout, wedding dresses, iphone cases, bottega veneta, celine handbags, nike air max, louboutin, birkin bag, instyler, new balance, oakley, babyliss, hollister, nike trainers, ray ban, north face outlet, timberland boots, nike huarache, baseball bats, jimmy choo shoes, longchamp, mac cosmetics, abercrombie and fitch, lululemon, vans shoes, vans, soccer shoes, herve leger, asics running shoes, ralph lauren, hollister, valentino shoes, reebok shoes, north face outlet, nfl jerseys, nike roshe, soccer jerseys, lancel, beats by dre, gucci, mcm handbags, chi flat iron, ghd, converse outlet, p90x workout, ferragamo shoes, hollister

ninest123 said...

canada goose outlet, canada goose uk, replica watches, wedding dresses, ugg,uggs,uggs canada, canada goose, marc jacobs, moncler, moncler, pandora charms, sac louis vuitton pas cher, toms shoes, juicy couture outlet, moncler outlet, pandora jewelry, thomas sabo, louis vuitton, ugg,ugg australia,ugg italia, hollister, moncler, pandora jewelry, swarovski crystal, montre pas cher, moncler, canada goose, canada goose, links of london, louis vuitton, canada goose outlet, pandora charms, swarovski, karen millen, juicy couture outlet, louis vuitton, moncler, bottes ugg, coach outlet, canada goose, supra shoes, ugg pas cher, ugg boots uk, doudoune canada goose, moncler, moncler, louis vuitton